Le tariffe migliori per chiamare l’estero dal cellulare

Chiamare all’estero senza il voip o se non si dispone di un adeguato piano tariffario può rivelarsi un’avventura molto costosa e dai risultati imprevedibili…

Ogni operatore mobile fortunatamente ha una propria offerta ed oggi ho selezionato per Voi le più convenienti.

Wind: (opzione) Call your country
Al costo di 4 euro ogni semestre è possibile effettuare chiamate all’estero a partire da 5 centesimi di euro. L’opzione ha un costo di attivazione di 7 euro ma è gratuita per tutti i nuovi utenti Wind. E’ presente uno scatto alla risposta di 15 centesimi ed una tariffazione a scatti anticipati della durata di un minuto. Ecco i Paesi disponibili

  • Zona 1 (Cina, India): 5 centesimi/minuto
  • Zona 2 (Albania Rete Fissa, Bangladesh, Filippine, Polonia Rete Fissa, Romania Rete Fissa, Russia e Ucraina): 10 centesimi/minuto
  • Zona 3 (Algeria, Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Egitto, Ghana, Moldavia, Nigeria, Pakistan, Perù, Uruguay, Senegal, Sri-Lanka e Venezuela): 15 centesimi/minuto
  • Zona 4 (Albania Rete Mobile, Bielorussia, Bosnia Herzegovina, Bulgaria, Costa D’Avorio, Croazia, Estonia, Iran, Iraq, Lettonia, Kosovo, Libia, Lituania, Macedonia, Marocco, Montenegro, Polonia Rete Mobile, Repubblica Ceca, Repubblica Dominicana, Repubblica Slovacca, Yemen, Romania Rete Mobile, Serbia, Slovenia, Tunisia, Turchia e Ungheria): 18 centesimi/minuto
  • Zona 5 (Andorra, Austria, Belgio, Birmania, Canada, Cipro, Danimarca, Faer Oer, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gibilterra, Grecia, Indonesia, Irlanda, Islanda, Israele, Libano, Liechtenstein, Lussemburgo, Maldive, Malesia, Malta, Norvegia, Olanda, Paraguay, Portogallo, Principato di Monaco, Regno Unito, Spagna, Siria, Svezia, Svizzera, Stati Uniti e Tailandia): 30 centesimi/minuto
  • Zona 6 (resto del mondo): 1 euro/minuto.

Tre (tariffa) Super mondo zero
Questo piano ricaricabile della Tre permette, a chi ha effettuato almeno una ricarica nel mese precedente di avere una buona tariffa per le chiamate verso fissi e mobili italiani e chiamate verso un unico paese estero a scelta a partire da 1 cent/euro. Il tutto per un massimo di 1000 min/mesescatto alla risposta di 16 cent e tariffazione basata sugli effettivi secondi di conversazione. Ecco la lista dei paesi disponibili:

  • Cina: 1 centesimo/minuto
  • Bangadesh, Filippine, India, Pakistan, Polonia, Russia, Sri Lanka, Ucraina: 9 centesimi/minuto
  • Albania, Brasile, Croazia, Ecuador, Egitto, Macedonia, Marocco, Moldova, Montenegro, Perù, Romania, Senegal, Serbia, Tunisia: 15 centesimi/minuto.

Postemobile (opzione) Con il mio Paese
L’opzione è attivabile gratuitamente in fase di sottoscrizione della sim o in un secondo momento. Non prevede canoni di rinnovo e con 16 cent al minuto senza scatto alla risposta permette di chiamare uno Stato a scelta tra

  • Argentina, Bangladesh, Brasile, Cina, Colombia, Croazia, Ecuador, Egitto, Filippine, Ghana, India, Marocco, Moldavia, Montenegro, Nigeria, Pakistan, Peru’, Polonia, Romania, Russia, Senegal, Serbia, Sri Lanka, Tunisia, Ucraina.

Gli scatti sono anticipati e della durata di 30 secondi. E’ inoltre possibile indicare (solo per Romania, Polonia, Russia, Ucraina e Croazia) un numero di rete fissa da poter chiamare (per massimali 500 minuti al mese) a soli 8 centesimi. Oltre la soglia dei 500 minuti il costo sarà di 16 centesimi.
TIM (tariffa): TIM Welcome Home
Come Tre, anche Tim ha una propria tariffa dedicata prevalentemente per le chiamate internazionali verso tutti gli Stati previsti dal piano.
La tariffa per chiamare l’estero non prevede scatto alla risposta ma è utilizzabile per massimali 550 minuti/mese oltre ai quali verrà applicata la tariffazione internazionale (Europa, USA e Canada: 0,50 €/min; Nord Africa: 2,00 €/min; Resto del mondo: 2,50 €/min con 16 euro cent di addebito alla risposta). Ecco il dettaglio:
Cina 3
India 5
Bangladesh 9
Filippine, Russia, Ucraina 11
Ecuador, Perù, Polonia 13
Colombia, Ghana, Nigeria, Rep. Domenicana, Romania, Sri Lanka, Venezuela 14
Cile, Moldavia, Senegal 15
Argentina, Algeria, Egitto, Pakistan, Bulgaria 17
Albania, Croazia, Brasile, Burkina Faso, Mauritius 20
Bosnia, Marocco, Tunisia 22
Macedonia, Serbia, Montegnegro 24
E’ sconsigliato chiamare fissi italiani o altri operatori in quanto è previsto uno scatto alla risposta di 19 cent più altri 19 cent al minuto. Decisamente più convenienti le chiamate ai tim (9 cent + scatto alla risp)
La tariffazione è a scatti anticipati di 30 secondi.
Presso i centri Tim è possibile acquistare delle sim già predisposte con questa tariffa. I vecchi clienti per effettuare il cambio tariffa dovranno pagare 9 euro. AI nuovi clienti che entro 90 giorni decideranno di passare a tim wellcome home verranno rimborsati i 5 euro di sottoscrizione del piano.

TIM (opzione): Tim welcome home Card
Attivabile con tutti i piani tariffari Tim ad esclusione di Tim Tribù al costo di 5 euro mensili offre un determinato numero di minuti di conversazione verso un solo stato a scelta. Ecco il dettaglio stati dispinibili e minuti a disposizione:
Cina 170
India 100
Bangladesh 55
Filippine, Russia, Ucraina 45
Ecuador, Perù, Polonia 40
Colombia, Ghana, Nigeria, Rep. Domenicana, Romania, Sri Lanka, Venezuela, Cile, Moldavia 35
Argentina, Algeria, Pakistan, Bulgaria, Senegal 30
Albania, Croazia, Brasile, Burkina Faso, Mauritius, Egitto, Bosnia 25
Marocco, Macedonia, Serbia, Montenegro, Tunisia 20
La tariffazione è a scatti anticipati di 30 secondi.
E’ possibile attivare anche più di una tim wellcome home card in un mese ma sempre verso lo stesso paese.

Vodafone (tariffa): Vodafone One Nation
Con questo piano è possibile chiamare a scelta uno solo dei Paesi a disposizione pagando 15 cent al minuto più scatto alla risposta di 16 cent.
I paesi disponibili sono:
Albania, Costa d’avorio, Macedonia, Senegal, Algeria, Croazia, Marocco, Serbia, Argentina, Ecuador, Moldavia, Slovacchia, Bangladesh, Egitto, Montenegro, Somalia, Bielorussia, Filippine, Nigeria, Sri Lanka, Bolivia, Ghana, Pakistan, Tanzania, Bosnia Erzegovina, India, Peru’, Tunisia, Brasile, Iran, Polonia, Turchia, Bulgaria, Iraq, Repubblica Ceca, Ucraina, Cile, Kenia, Rep. Dominicana, Ungheria, Cina, Libia, Romania, Uruguay, Colombia, Lituania, Russia, Venezuela.
La tariffa è utilizzabile per massimali 1000 minuti al mese oltre i quali verrà applicata la tariffa internazionale standard.

Tre, Wind e Postemobile hanno delle promozioni davvero interessanti. In generale al di là delle piccole differenze presenti tra i vari gestori per chiamare uno Stato e l’altro:

  • Conviene scegliere Wind o Tim welcome home se le chiamate internazionali sono rivolte verso diversi Stati
  • Tre o Postemobile sono entrambe interessanti se si ha intenzione di chiamare un unico Stato.
  • Conviene Postemobile se si ha intenzione di chiamare un determinato numero fisso della Romania, Polonia, Russia, Ucraina o Croazia

3 Responses to Le tariffe migliori per chiamare l’estero dal cellulare

  1. Giacomo scrive:

    Ciao a tutti!
    lista molto esaustiva ma ecco cosa ne penso! conosco un sito che si chiama Jibtel (http://www.jibtel.com/it/it/) per fare delle chiamate anche pagando meno all’estero!! in pratica, per quanto ho capito, ci si iscrive inserendo il proprio numero (cellulare o fisso) e si versa una piccola somma (tipo 5 euro) a quel punto si ha un conto e si inseriscono nella rubrica del proprio conto i numeri da chiamare a cui viene assegnato un numero di rete fissa del paese in cui si chiama. Questo ti permette di chiamare come se fossero in Italia! quindi se hai una tariffa flat per chiamare fissi paghi solo il credito Jibttel! altrimenti cmq conviene perché, si verrà scalato il credito con le tariffe del sito, ma allo stesso tempo paghi come una chiamata nazionale che per chiamare nella lontana Cuba non é male!!
    ragazzuoli si potrebbe risparmiare un bel pò credo! :)
    In ogni caso ce ne sono abbastanza di concorrenti! ho fatto un articolo sul mio blog se qualcuno volesse dare un’occhiata
    http://www.telefonissimo.net/category/telefonate-internazionali-low-cost/

    spero di essere stato utile!
    ciaoooo

  2. Giuseppe scrive:

    Ciao Giacomo! Ti ringrazio per il consiglio! Avevo dato un sguardo a alla lista di tutti gli operatori, ma nei siti non c’era nulla che mi interessava… Poi ho deciso di dare un’occhiata a Jibtel e devo dire che sono davvero soddisfatta adesso. All’inizio ho scritto una mail al servizio clienti che mi ha spiegato tutto e adesso chiamo in USA spendendo pochissimo godendo di un ottimo servizio! Grazie ancora!

  3. Giuseppe scrive:

    Ciao Giacomo! Grazie mille! Adesso uso Jibtel per chiamare gli Stati Uniti, il servizio è ottimo e spendo davvero poco! Grazie!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>